Pordenone, lì lunedi 18 ottobre 2021 - 10:16
scrivimi

ti trovi qui: Home PageMaterialiCardinal Ravasi


   21/04/2014   Cardinale Gianfranco Ravasi

   I miei tormenti fanno parte della fede

   la Repubblica - Antonio Gnoli

   LA LEVIGATA cortesia del Cardinal Ravasi si intona perfettamente con l'atmosfera ovattata
   che proviene dalle stanze del Pontificio consiglio della cultura. In un pomeriggio in cui
   i turisti, ormai esausti, sembrano ritrovare una quiete nel corteo seriale di pullman
   parcheggiati lungo via della Conciliazione, vado a trovare sua Eminenza. Rientrato dal Nord
   Europa, è in partenza per gli Stati Uniti. Gli chiedo se l'impegno internazionale non lo stanchi.
   "Fra tre anni, allo scoccare del settantacinquesimo, potrà pienamente dedicarmi ai miei studi",
   dice con divertita rassegnazione. Butto lì delle parole. Senza un ordine preciso. Convenevoli.
   In attesa che si trovi una stanza dove colloquiare. A un certo punto gli ricordo di un'amicizia
   comune: Beniamino Placido. E risveglio nel mio interlocutore un pathos antico: "Quell'amicizia
   fu un dono. Beniamino aveva, delle virtù del laico, la disponibilità e l'ironia, la curiosità
   e l'umiltà. Gli proposi di scrivere insieme una grammatica di ebraico biblico. Mi guardò senza
   ansia. Potrei accettare solo a un patto. Quale? Chiesi. Che lei ci metta tutta la sua conoscenza
   e io tutta la mia ignoranza".

   ... leggi tutto [ link ]